Pontedilegno
Citta’ di Tappa 2019

TAPPA 16 | LOVERE – PONTE DI LEGNO

28 MAGGIO 2019 / MARTEDÌ / 226 km

A cinque giorni dalla conclusione del Giro, il mondo del ciclismo aspetterà da Ponte di Legno l’esito di una delle tappe più appassionanti e spettacolari, data la presenza di due passi epici della storia del ciclismo: il Gavia ed il Mortirolo. La tappa prevede la partenza da Lovere, sul lago d’Iseo, per poi risalire la Valle Camonica ed affrontare i passi Gavia (dal versante camuno) e Mortirolo (dal versante valtellinese), con arrivo a Ponte di Legno.

Il Passo Gavia venne inserito nella Corsa Rosa nel 1960 dal Patron del Giro Vincenzo Torriani, che prese questa decisione dopo avere avvistato la salita durante una ricognizione aerea. La vicenda più famosa è del 5 giugno 1988: i corridori dovettero fare i conti con neve e ghiaccio, alcuni di loro furono addirittura soccorsi per un principio di assideramento. La salita da Ponte di Legno ha una pendenza media del 7% e massima del 16%, con una lunghezza di 17 km e 1.363 metri di dislivello. Ai 2.600 metri del Passo, che sarà anche la Cima Coppi 2019, si viene premiati da uno spettacolare panorama a 360° che abbraccia le cime del gruppo Ortles e dell’Adamello.

Il Passo Mortirolo, con una salita che si inerpica attraverso meravigliosi boschi di conifere, è altrettanto famoso ed affascinante. Nel tratto più impegnativo, nel 2006 è stato inaugurato un monumento in onore di Marco Pantani che proprio qui nel 1994 vide nascere il suo “mito” grazie a una straordinaria impresa. La salita verrà affrontata da Mazzo (SO) con una pendenza media del 10% e massima del 18%, per una lunghezza di 12,5 km e un dislivello di 1.300 metri.

Ponte di Legno sarà l’ arrivo di una tappa del Giro d’Italia 2019 nell’ultima settimana di maggio, la terza della corsa rosa. Partenza da Lovere (Bergamo), quindi le salite del Mortirolo e Gavia e conclusione a Ponte di Legno (Brescia). Il direttore del Giro d’Italia, Mario Vegni ha confermato che i grandi passi alpini saranno inseriti nella corsa rosa del 2019, che prenderà avvio da Bologna l’11 maggio e si concluderà il 2 giugno a Verona.

Ponte di Legno dopo il 2013 (tappa annullata per neve) e il 2014 torna ad ospitare il Giro d’Italia. Nelle due precedenti edizioni era partenza di tappa, mentre l’ultimo arrivo risale al 1971.

Dati Tecnici

La vetta più alta del Giro d’Italia 2019 sarà il Passo Gavia, Cima Coppi per la 7a volta. La prima volta fu nel 1989, ma venne annullata per maltempo, proprio l’anno dopo dell’Epica e storica tappa di Bormio. Il vincitore della tappa che include la Cima Coppi si aggiudicherà il Trofeo Torriani.

La “Montagna Pantani” del Giro d’Italia 2018 sarà il Passo del Mortirolo in ricordo dell’impresa che Marco Pantani compì il 4 giugno 1994 durante la 15a tappa del Giro, il giorno dopo la propria rivelazione al grande pubblico, attaccando ripetutamente per arrivare in solitaria al traguardo finale di Aprica e conquistando poi il podio finale di quel Giro.

Dati Tecnici

Galleria Fotografica
Dettagli Evento
  • Giorni
    Ore
    Min
    Sec
  • Data
    28 Maggio, 2019 | 09:00
  • Data fine
    28 Maggio, 2019 | 00:00
  • Tipologia
    In arrivo
  • Indirizzo
    Viale Venezia, Ponte di Legno, BS
  • Telefono
    331.7148895
  • Email
    info@prolocopontedilegno.it