UNA HYDROGEN VALLEY NEL FUTURO DELLA VALLE CAMONICA

Serata con Dario Furlanetto, presidente Italia Nostra Valle Camonica

A dare l’annuncio della svolta green è stato il governatore Fontana: «La Valcamonica sarà la prima hydrogen valley italiana. La mission della mobilità in Lombardia è verso un sistema ecosostenibile, la scelta di questi nuovi treni è un passo a tutela del pianeta». Avverrà grazie al piano di FNM e Trenord che prevede di dotare la Valle, a partire dal 2023, di una flotta di treni a idrogeno. Il progetto, denominato H2iseO, oltre ai nuovi treni che sostituiranno gli attuali a motore diesel sulla linea Brescia-Iseo-Edolo gestita da Ferrovie Nord – tra i peggio performanti della rete regionale – intende realizzare centrali per la produzione di idrogeno, destinato inizialmente ai nuovi convogli ad energia pulita.


Organizza: Commissione Biblioteca e Pro Loco Ponte di Legno
Presso: Palazzetto dello Sport

Dettagli Evento