PONTEDILEGNO BOMBARDATA E RISORTA

PONTEDILEGNO BOMBARDATA E RISORTA

Durante la Prima Guerra Mondiale l’abitato di Ponte di Legno (provincia di Brescia) fu quasi completamente distrutto da un bombardamento austriaco, avvenuto il 27 settembre 1917. La cittadina venne ricostruita negli anni successivi, con il concorso di molti enti pubblici e di numerosi finanziatori privati. La rinascita venne celebrata ufficialmente con un’inaugurazione il 31 luglio 1921. Le ferite di quel periodo storico, rimarginate nel corso del tempo e impercettibili agli occhi dei visitatori, rimangono oggi solamente nella memoria documentaria e fotografica del periodo. A ricordo dell’evento la Pro Loco Ponte di Legno ha realizzato, per la ricorrenza del centenario (1917-2017), un percorso multimediale per le vie del centro storico intitolato “Pontedilegno bombardata e risorta”. Il percorso con le immagini dell’abitato prima, dopo e durante il bombardamento è consultabile tramite il proprio smartphone attraverso codici QR oppure on-line dal sito internet della Pro Loco Ponte di Legno.

Link al percorso multimediale, clicca i link e scopri la Storia: